Noti anche come programmi tematici, i finanziamenti diretti vengono erogati dalla Commissione europea a sostegno di progetti che portano avanti gli interessi dell’Unione Europea e contribuiscono alla realizzazione di un programma o di una politica dell’UE.

Sono finanziati dal budget generale dell’Unione europea e per il settennio 2014-2020 sono concentrati prioritariamente sulla realizzazione degli obiettivi della strategia Europa 2020, che diviene, secondo la Commissione, il filo conduttore della programmazione UE post 2013.

Vengono chiamati “diretti” in quanto le Direzioni Generali della Commissione europea competenti per materia supervisionano direttamente, o tramite agenzie delegate, tutte le fasi del finanziamento: la pubblicazione del bando, la procedura di aggiudicazione, le attività tecnico-finanziarie e la rendicontazione finale.

Vengono erogati dalla Commissione ai beneficiari finali, che possono essere sia pubbliche amministrazioni che privati cittadini. Il rapporto contrattuale che fa seguito all’aggiudicazione, si instaura direttamente tra la Commissione e il soggetto aggiudicatario che quindi “risponde” del suo operato direttamente all’organo comunitario.

Per informazioni dettagliate su ogni singolo programma e sui bandi in scadenza, visitare le pagine:

Programmi Comunitari  2014-2020

Scadenzario bandi 

Caratteristiche principali

La tua Europa (Your Europe fornisce una guida pratica per cittadini e imprese sui diritti e le opportunità del mercato unico europeo)